Un rapporto sulle carenze economiche a #Cuba pagato da chi le causa

#CubaVsBlockade

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Traduzione: Francesco Monterisi

Media e agenzie ci parlano di un “Rapporto sullo stato dei Diritti Sociali” a Cuba, presentato dal cosiddetto Osservatorio Cubano per i Diritti Umani, in cui si afferma che la “povertà” sull’isola “è raddoppiata da gennaio” (1) (2). Una ONG, un rapporto con statistiche (3). Sembra una cosa seria. O no?

Vediamo. Prima di tutto, questo “rapporto” non è un rapporto. E’ una semplice indagine, a campionamento casuale, che -leggiamo- “raccoglie le percezioni” (percezioni, non dati empirici) di 1200 persone, attraverso “una rete di osservatori” nell’isola (4). E da chi è composta questa “rete di osservatori”? Ve lo diciamo: sono membri della cosiddetta “dissidenza” cubana. Un’indagine, quindi, con un pregiudizio ideologico assoluto e senza minimo valore scientifico.

Lo studio ci “svela” che, in questi mesi di pandemia, c’è stata una drastica diminuzione del reddito familiare a Cuba, così come degli indicatori nutrizionali o sanitari: una conclusione lapalissiana, se teniamo conto che questo paese turistico ha, da marzo, zero entrate dal turismo (5).

Inoltre, le reali carenze della popolazione cubana, già prima della pandemia, non sono un segreto che svela questa indagine (6). Che tace su quale è l’elemento strutturale che sta alla sua radice: il blocco USA che, solo nell’ultimo anno, ha causato perdite per 5 miliardi di $ ad un paese povero come Cuba (7).

Un blocco taciuto, anche, negli articoli dei media e delle agenzie. Che censurano, inoltre, un altro aspetto, forse il più importante per capire l’essenza di questo “rapporto”: chi lo paga.

Sono il National Endowment for Democracy (NED) e l’Agenzia USA per lo Sviluppo Internazionale (USAID). Cioè, il governo USA. La NED, negli ultimi quattro anni, ha donato 454mila $ al già citato Osservatorio Cubano (8). L’USAID, solo quest’anno, 127mila (9).

Per questo il Rapporto è stato presentato da chi lo paga: lo stesso capo dell’USAID, John Barsa (10), che ha dichiarato colpevole di tutti i mali il “sistema comunista” di Cuba e la sua “politica economica fallita” (11).

Nemmeno il minimo accenno, ovviamente, alle 130 nuove sanzioni del suo governo contro l’economia cubana negli ultimi due anni, 50 delle quali in tempo di pandemia (12). Alla crisi del carburante nell’isola a causa della persecuzione delle compagnie di navigazione (12). Al divieto di viaggi, crociere ed acquisti, che ha ulteriormente ridotto le entrate dal turismo (13). Alla chiusura dell’invio delle rimesse (14), o alla legge Helms-Burton, che interrompe gli investimenti esteri (15). Il rapporto, un abito su misura della Casa Bianca, conclude che le carenze di Cuba sono dovute -ascoltate bene- alla mancanza di “riforme (…) affinché ci sia uno stato di benessere” (16).

Riassumendo il meccanismo. Il governo che blocca l’economia cubana paga una ONG -di Madrid, meglio che di Miami- per fare un rapporto sulle carenze economiche del popolo cubano. L’ONG, a sua volta, paga i membri dei gruppi “dissidenti” dell’isola che effettueranno indagini sulle persone intorno a loro. Lo studio non menzionerà nemmeno una volta la parola “blocco” ed attribuirà la colpa di tutti i problemi al governo cubano.

Sarà diffuso da vari media aziendali, nonché da uno sciame di media digitali, anch’essi finanziati da Washington (17) (18). Due esempi: Diario de Cuba e Cubanet hanno ricevuto, ciascuno, in 4 anni, 1300000 $ di fondi federali (19).

Con il rapporto e le notizie pubblicate, le organizzazioni “dissidenti” faranno pressioni per chiedere maggiori sanzioni contro Cuba negli USA ed in Europa e, quindi, soffocare, ancora più, l’economia del paese (20). Per, nel prossimo “rapporto”, tornare a denunciare i bassi salari o la carenza di medicinali nell’isola.

A Cuba ci sono prestigiosi centri di ricerca che realizzano veri rapporti su povertà, disuguaglianza, razza o violenza di genere, come il Centro d’Indagine Psicologica e Sociologica (CIPS) (21). Che applicano metodologie veramente scientifiche, con estesi e rappresentativi campioni, e presentano, inoltre, critiche e proposte di cambiamento. Cambiamenti dall’Avana. E non … da Washington.

  1. http://eldiadezamora.es/art/30765/la-pobreza-se-duplica-en-cuba-desde-enero
  2. https://diarioelgobierno.pe/mundo/avanza-la-pobreza-en-cuba-21-de-familias-vive-con-menos-de-us-20-al-dia/
  3. https://www.europapress.es/internacional/noticia-hogares-ingresos-bajos-duplican-cuba-enero-21-vive-menos-20-dolares-mes-20201028180911.html
  4. https://derechossocialescuba.com/wp-content/uploads/2020/10/Factsheet_ODS_Oct_20_8.pdf
  5. https://www.eldiario.es/economia/cuba-reapertura-fronteras-turismo-covid-19_1_5990458.html
  6. http://www.cubadebate.cu/noticias/2020/10/28/ministro-de-economia-cuba-avanza-en-la-implementacion-de-la-estrategia-economico-social/#.X6UIKlCCHcs
  7. https://eldia.com.do/cuba-pierde-us5-mil-millones-por-bloqueo-de-eu/
  8. http://cubamoneyproject.com/2020/10/13/ned-23-million-in-cuba-grants-under-trump/
  9. http://cubamoneyproject.com/2020/10/12/usaid-awards-2-6-million-in-cuba-grants/
  10. https://www.facebook.com/observacuba/videos/373113503841185/
  11. https://cubanosporelmundo.com/2020/10/29/sistema-comunista-cuba-usaid/
  12. http://www.granma.cu/cuba/2020-10-22/informe-sobre-las-afectaciones-del-bloqueo-a-cuba-del-ano-2020-22-10-2020-11-10-55
  13. https://www.elperiodico.com/es/internacional/20191010/cuba-crisis-combustible-diaz-canel-7674833
  14. https://www.elperiodico.com/es/internacional/20201031/cuba-remesas-cierre-western-union-8182998
  15. https://www.elmundo.es/baleares/2020/11/04/5fa2e8e0fdddffc1428b4655.html
  16. http://www.cubalibredigital.com/index.php?option=com_content&view=article&id=37340:la-pobreza-se-duplico-en-cuba-en-la-primera-mitad-de-2020-segun-informe-del-ocdh&catid=1:principal&Itemid=21
  17. https://diariodecuba.com/derechos-humanos/1603909094_26027.html
  18. https://adncuba.com/noticias-de-cuba/actualidad/la-pobreza-en-cuba-se-ha-duplicado-en-solo-seis-meses-segun-encuesta
  19. http://cubamoneyproject.com/2020/10/13/ned-23-million-in-cuba-grants-under-trump/
  20. https://www.europapress.es/internacional/noticia-observatorio-cubano-ddhh-reclama-ue-acciones-contundentes-contra-gobierno-isla-20201005104205.html
  21. http://www.cips.cu/

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Salir /  Cambiar )

Google photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google. Salir /  Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Salir /  Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Salir /  Cambiar )

Conectando a %s